Come insegnare ai cuccioli dove fare i bisogni



Ma questo cucciolo fa la cacca!!!! Ebbene sì, di solito è uno dei maggiori problemi che bisogna affrontare quando si prende un cucciolo e tutti lo affrontano come se, prima di portarlo a casa, non sapessero che da qualche parte i croccantini sarebbero pure dovuti uscire!! :)
Molte persone vivono questa esperienza come un dramma e questo può essere anche comprensibile, ma la cosa importante è partire sapendo che si tratta di una fase passeggera e nel giro di poco il nostro cane capirà come funziona e tutto passerà.
Ma quindi come insegnare al nostro cane a fare i bisogni sul tappetino?
Il primo consiglio è di non prendersela troppo, soprattutto con il nostro cucciolo, sarebbe come sgridare un neonato quando fa la cacca nel pannolino. Deve imparare, e se particolarmente nei primi giorni avrete la possibilità di seguirlo, vi assicuro che lo farà molto molto in fretta. 

Tanto per iniziare bisogna munirsi di tappetini, così se proprio la farà a casa almeno gli insegneremo a farla nel posto giusto.
Il tappetino va messo in un punto che non sia troppo vicino alla sua cuccia o comunque alla zona che lui solitamente sfrutta per giocare, questo perché difficilmente tenderà a lasciare i suoi bisogni vicino al posto in cui dorme o a quello in cui gioca. Sarebbe come chiederci di fare i nostri in cucina o in camera da letto.
Anche se mi rendo conto che non per tutti può essere semplice prendere ferie o allontanarsi per alcuni giorni dal lavoro, il mio consiglio è quello di seguire il più possibile il cucciolo nei primi giorni a casa, in modo da essere sempre presenti anche quando sbaglierà e correggere "in fragranza di reato" gli eventuali errori, cosa fondamentale!

Come dico sempre, e questo vale anche nella vita di tutti i giorni, spesso è meglio sacrificarsi poco e subito per stare poi meglio in futuro. Questo è proprio uno di quei casi, infatti seguire per 15 giorni il cucciolo può essere sufficiente per fargli apprendere tutte le regole base per una corretta convivenza in casa, regole che saranno valide per tutto il resto della sua vita. Al contrario lasciare un cucciolo allo sbando fin da subito, vuol dire avere un cucciolo che cresce con le sue regole e di conseguenza non sa quello che è giusto e quello che è sbagliato.
Detto questo proviamo adesso a capire come insegnare al nostro cucciolo a fare i suoi bisogni sul tappetino, o meglio ancora fuori casa.


In realtà non è molto difficile e anche in questo caso sono sufficienti i soliti due ingredienti, pazienza e biscottini.
La cosa importante da sapere è che un cucciolo, come un bambino, non ha la capacità di trattenersi e di conseguenza non appena mangia o beve è quasi a "presa diretta", per cui non dovremmo fare altro che sfruttare questa "falla" del sistema per inserirci e provare a far capire al nostro cane dove è giusto fare i suoi bisogni.
Quindi, non appena il nostro cucciolo ha finito di fare la pappa prendiamo dei biscottini e portiamolo fuori, a questo punto non dovremmo fare altro che aspettare. Nel giro di non molto sicuramente avrà lo stimolo e farà quello che deve, non appena questo accade lo premiamo con un biscotto e lo coccoliamo un pò, in modo che assocerà uno stimolo positivo all'aver fatto i suoi bisogni fuori casa.

Al contrario se dovesse farla in casa dovrete sgridarlo (SENZA ESAGERARE), basterà fargli capire che lì non si fa e soprattutto dovrete farlo solo se lo cogliete sul fatto, rimproverarlo dopo un'ora dall'accaduto non ha senso e creerà in lui solo confusione.
Quando lo cogliete proprio mentre la sta facendo, gli lanciate un bel "NO" deciso e lo portate sul tappetino, vedrete che nel giro di poco imparerà.

Ovviamente se siete in casa e vi accorgete che la sta facendo sul tappetino, non vi devo neppure dire che le coccole si dovranno sprecare, come i pure i biscottini!
Io sinceramente non ho utilizzato tecniche del tipo "spingergli il muso sulla sua pipì" o "fargli annusare i suoi bisogni", ritengo che siano pratiche inutili e soprattutto non sono gesti che il nostro cane può capire. Forse per noi umani l'idea di una cosa del genere è disgustosa, ma se penso che Attila ancora oggi a 4 anni, spesso va in giro a leccare la pipì degli altri cani….perché mai dovrebbe dargli fastidio annusarsi la sua!?

Quindi ricapitolando c'è ben poco da fare, dovremmo solo controllare a vista i nostri cuccioli subito dopo i pasti, avendo sempre in mente che nel giro di poco avranno la necessità di fare i bisogni e noi non dovremmo fare altro che premiarli se li faranno al posto giusto o rimproverarli e correggerli quando li faranno in quello sbagliato.

A proposito, ultimo consiglio ma non meno importante, ricordatevi sempre che i vostri cani sono molto più intelligenti di quanto pensate, quindi, nel momento in cui sbaglieranno non fatevi vedere troppo arrabbiati o demoralizzati, asciugate la pipì…ma fatelo con "classe", senza troppi fastidi o lamentele.
Questo per un semplice motivo, il cane potrebbe usare i suoi bisogni come arma (e in alcuni casi lo sono sul serio) per vendicarsi contro di voi quando magari lo lasciate a casa da solo e di conseguenza, anche se sa benissimo dove vanno fatti, li fa altrove solo per farvi un dispetto!
Detto questo vi lascio ai vostri rotoloni di Scottex e detergente per pavimenti, e chissà, che durante il tempo trascorso per leggere questo chilometrico post, il vostro cucciolotto non si sia sentito trascurato e abbia pensato bene di farvelo notare annaffiandovi le mattonelle del soggiorno!

142 commenti:

germana ha detto...

Grazie mille! Sto entrando un pochettino nell'ottica premialità-richiami (tempi e modi). Penso di riuscire a prendermi una decina di giorni per l'arrivo del cane, anzi a sto punto li dovrò proprio prendere! Da quanto riferitomi dalla padrona che per ora ce l'ha ancora in carico, è un cane molto molto affettuoso e sembra capire i NO. Spero di non farmi troppe illusioni...buona giornata!

luby ha detto...

ho un volpino di pomerania,ormai è vecchietta,15 anni,ma ancora e da sempre i suoi bisogni li fa nella lettiera,come un gatto.
appena compiuti i tre mesi ogni volta che faceva pipì prendevo un fazzoletto ,assorbivo la pipì e lo mettevo nella lettiera.
per un mese la faceva poco fuori dalla lettiera poi pian pianino ha iniziato ad andare lì.
certo questo è applicabile per cani di piccola taglia,ma volevo spiegarlo,magari a qualcuno può essere utile no?
bel blog

Attila ha detto...

Ciao Luby, hai fatto benissimo! Come ho scritto nel post di introduzione tutti i commenti, le richieste ed i suggerimenti da parte vostra sono più che graditi.

kekkalikesgodiva ha detto...

:D grande Attila!

irish ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
irish ha detto...

Ciao, intanto complimenti x il sito ... e per Attila che è meraviglioso :-)
Guinness (il mio labrador di 2 mesi e 1/2) è un tesoro ... e diciamo che considerando che è un cucciolotto è fin troppo bravo .. la maggior parte delle volte pipì e cacca la fa sulla traversina. Il problema è la notte: pipì e cacca la fa dove capita! E' carino perchè ogni volta che fa la cacca ci avvisa svegliandoci (anche se poi ci svegliamo comunque per il "profumo"). Non riesco a capire come mai la notte non si ricorda della traversina. Dici che è solo questione di tempo o devo aiutarlo in qualche modo? Anche perchè facendola di notte non lo becchiamo sul fatto. Grazie

Attila ha detto...

Ciao Irish! Beh mi sembra che Guinness sia già un bel passo avanti, per avere 2 mesi e 1/2 è bravissimo. Da quello che mi dici sono certo che è solo di una questione di tempo, ma visto che ci siamo volevo farti tre domande:
- la traversina durante la notte è sempre nella stessa posizione del giorno?
- Quante volte al giorno mangia Guinness e a che ora l'ultimo pasto?
- Se già la porti fuori durante il giorno, a che ora l'ultima volta?
Ti chiedo questo perchè sono gli unici motivi che potrebbero eventualmente influenzare i bisogni di Guinness durante la notte.
Grazie e a risentirci!

irish ha detto...

Intanto grazie mille per la risposta :-)

-La traversina è sempre nel solito posto.
-Guinness non è vorace quindi i croccantini che gli diamo verso le 19.30/20 li mangia quando ha fame. Spesso li finisce anche poco prima della nanna. Mentre era voracissimo a 2 mesi quando lo abbiamo portato a casa. Abbiamo pensato che non essendo abituato ad avere una ciotola tutta per se (e non a dividerla come quando stava con i fratellini) se la pappava tutta prima che qualcuno gliela portasse via.
-Non lo portiamo ancora a spasso ma abbiamo un piccolo giardino dove va quando vuole (solo la sera quando ci siamo noi) ma lì fa solo pipì ... la cacca non l'ha mai fatta.

Attila ha detto...

Mi sembra di capire che tende a mangiare in più "round" fino a poco prima di andare a dormire e questo potrebbe essere uno dei motivi per cui anche di notte ha lo stimolo, a maggior ragione ora che è cucciolo e, come ho detto nell'articolo, in questa fase è praticamente a "presa diretta".
Poi se durante la notte dorme in camera con voi e la traversina è distante magari non riesce a raggiungerla.
Hai notato se la fa nel tragitto tra il posto dove dorme e la traversina, oppure la fa semplicemente dove capita?
Tieni presente che anche loro come noi, se si svegliano nel mezzo della notte non sono immediatamente lucidi, ancor di più lui a 2 mesi e 1/2, quindi potrebbe essere semplicemente che si sveglia con lo stimolo ma ancora non ha la lucidità (che invece ha durante il giorno) di andarla a fare al posto giusto. Inoltre se come dici vi chiama per dirvi di averla fatta nel posto sbagliato, vuol dire che se ne è reso conto...ma troppo tardi!
In ogni caso non preoccuparti, è tutto normalissimo, anzi, come ti ho detto prima sei molto più avanti rispetto a tanti altri!

irish ha detto...

... si .. solitamente la fa dove capita ... un suo dolce dono me lo ha fatto trovare proprio accanto al letto dove scendo :-)
Grazie mille per la spiegazione. Sicuramente è per la poca lucidità che fa i disastri in giro.
Il Seduto lo ha imparato il giorno dopo che stava con noi ... è davvero un tesoro. Sul tuo profilo su facebook magari posto una sua foto .. così vedi com'è fatto il mio Guinness :-)

Attila ha detto...

Molto volentieri! Così se vuoi la posso pubblicare anche qui sul blog nella sezione FotoLab.

irish ha detto...

Volevo solo dirti che Guinness ha preso i suoi ritmi. La pipì la fa sempre o sulla traversina o in giardino ... e le cosine un po' più solide del mattino le fa poco prima della sveglia ... e sempre accanto alla traversina. E' un tesoro.
Come sta Attila?

marcello ha detto...

ciao sono Marcello ed ho un bellissimo labrador che sinceramente sembra il gemello di Attila, e' dolcissimo ed ha sei medi mangia solo i croccantini royal canin con due dosi giornaliere di di circa 130 grammi l una , vive le sue gionate in un giardino ed ha molto spazio e gioca con il mio carlino Homer di 10 anni ... fin qui tutto ok.. l a mia domanda e' questa ma quante volte fa la cacca durante la giornata... io non finisco mai di toglierle in giardino... al punto che mia moglie mi ha detto di sentire il veterinario se e' un problema di alimentazione....la fa bene abbastanza dura ma ne fa tanta... e secondo te e' normale???? o forse e' meglio cambiare l alimentazione magari dandogli un po di umido e mischiarlo con il secco???? grazie ciao Marcello...

Attila ha detto...

Ciao Marcello, premesso che non so quale tipo di Royal Canin stai utilizzando, credo che dovresti vedere bene la tabella delle dosi, perchè a sei mesi 130g x 2 volte, se stai usando un prodotto per cucciolo mi sembra poco. Eventualmente fammi sapere.
Per quanto riguarda il fatto che fa la cacca molto spesso, potrebbe dipendere da diversi fattori.
Intanto potrebbe dipendere dalla qualità delle crocchette, ma visto che comunque la fa regolare (non diarrea), questa ipotesi la escluderei. Potrebbe essere un problema di intolleranza, tieni presente che i cani di razza sono molto delicati, ma anche in questo caso, probabilmente le feci non sarebbero state regolari come invece sono.
L'unica ipotesi che mi viene in mente è il fatto che praticamente passa gran parte del tempo in giardino, dove è sottoposto continuamente a stimoli fisici (correre, agitarsi, giocare) ma soprattutto olfattivi, entrambe cose che comunque lo stimolano.
In ogni caso per quanto riguarda le feci, non bisogna preoccuparsi della quantità ma della qualità!
In definitiva io non mi preoccuperei più di tanto, se non per il fatto delle dosi giornaliere di croccantini, che invece andrei a ricontrollare.

Ora però rileggendo la tua domanda, mi sorge un dubbio sul pezzo in cui dici "e' dolcissimo ed ha sei medi mangia solo i croccantini...".
Volevi dire che, "ha sei mesi e mangia solo croccantini..." oppure "da sei mesi mangia solo croccanti..."?
In ogni caso se vuoi fammi sapere quanti anni ha e che tipo di Royal Canin prende, così rivediamo la tabella delle dosi.
Grazie

ALBA ha detto...

Ciao Attila,abbiamo una piccola di nome Alba di appena 2 mesi e mezzo.con lei abbiamo dei piccoli problemi legati ai bisognini.
nella nostra casa abbiamo un piccolo giardino dove abbiamo abituato Alba a fare i bisognini,forti del fatto di essere a conoscenza che i cuccioli sono a "presa diretta"come dici tu,facendola mangiare fuori cosi dopo aver finito inizia a girare nella terra x evacuare i croccantini..il più delle volte però fa solo la pipì.detto questo il problema si presenta durante la notte perchè dorme nella nostra stanza da letto e quindi dopo aver pianto o essersi seduta vicino alla porta fa la cacca nella stanza.la pipì invece molte volte la fa in giro per casa appena esce dalla nostra stanza perchè quando è nella stanza da letto la fa sempre sulla traversina.
un altro problema,che m preoccupa un bel po', è invece il fatto che dopo aver provato a farle lasciare la presa mentre ci morde le mani o le scarpe o qualsiasi cosa abbiamo addosso in quel momento,lei inizia a "ringhiare" in maniera sempre più forte fino a quando io o la mia ragazza non la sdraiamo sul dorso.
vorrei capire se il fatto del ringhiare è dovuto al voler giocare o se stiamo sbagliando in qualche cosa e stiamo rendendo il cane aggressivo.
quando è nel giardino però mangia di tutto...pietre,erba secca,legna,di tutto insomma,e dopo che ha in bocca qualcosa di quelle sopraelencate se richiamata scappa e diventa difficile prenderla e riuscire a toglierle dalla sua bocca.come dobbiamo fare?
grazie anticipatamente e complimenti per il sito ma soprattutto per ATTILA

Attila ha detto...

Ciao Alba, per il problema dei bisogni non mi preoccuperei più di tanto, in quanto avendo solo 2 mesi e mezzo è davvero ancora TROPPO piccola per capire esattamente cosa fare e dove farlo, quindi sono certo che nel giro di qualche settimana questo problema si risolverà da solo. L'unico suggerimento che posso darti riguarda la traversina.
Tu dici "perchè quando è nella stanza da letto la fa sempre sulla traversina.", quindi se non ho capito male la traversina si trova nella vostra stanza, che è la stessa dove tra l'altro dorme anche Alba.
In questo caso il mio consiglio è di spostare la traversina in un altro posto, magari vicino alla finestra dove si esce per il giardino. Questo perchè attualmente la vostra stanza da letto per Alba rappresenta la sua cuccia o comunque il luogo dove dorme.
Quindi Alba si trova in difficoltà, in quanto ha capito che la traversina serve per fare i bisogni, visto che spesso già la usa, però la trova nella stanza dove dorme, posto in cui preferirebbe non farli.
Per quanto riguarda il fatto che morde, anche questo è normale a quest'età, l'importante è non farlo diventare un'abitudine. Per cui quando le togliete qualcosa dalla bocca, fatelo con decisione e se inizia a ringhiare, ditele un "NO" forte e deciso e allontanatevi con l'oggetto che le avete tolto ignorandola . In questo modo capirà che siete voi a decidere cosa si fa e quando si fa.
Il fatto che quando prende qualcosa, scappa e si fa rincorrere, è un chiaro segnale che vuole giocare, ma se voi contribuite a questo rincorrendola, non fate altro che rafforzare questo comportamento…sbagliato. Per lei attualmente il fatto di farsi rincorrere è un gioco e se non viene corretta continuerà ad esserlo. Quindi la cosa più importante è non assecondarla, se lei prende qualcosa e vi fa capire che vorrebbe essere rincorsa, voi al contrario prendete un suo giocattolo e mettetevi da una parte facendoglielo vedere e soprattutto invitatela a venirlo a prendere. Non appena arriva e lascia quello che ha in bocca per prendere il nuovo gioco, premiatela con un biscotto e dategli il suo giocattolo. Ancora meglio se quando vedete che sta per arrivare pronunciate il comando "VIENI", in questo modo inizierà ad associare anche il comando al fatto di tornare da voi.
Fatemi sapere!

Perla ha detto...

ciao Attila..
pochi giorni fa abbiamo preso una bassottina di nome Perla di 3mesi e mezzo.L'abbiamo preso in un allevamento in cui lei stava in recinto e quindi dove si trovava faceva i suoi bisognini e purtroppo ora fa così anche in casa. il pavimento del suo recinto era pieno di giornali,quindi io in casa ho messo una traversina con sopra un giornale ma a lei sembra proprio non interessare.Ho comprato anche un "attrattivo" spray da spruzzare sul giornale ma nemmeno questo funziona;allora ho imbevuto un pezzo di giornale con la sua pipì,ma niente da fare..
cosa mi consigli?

Attila ha detto...

Ciao Perla, innanzitutto il mio consiglio è quello di non allarmarti troppo nè tantomeno demoralizzarti. Perla è ancora molto piccola, quindi è normale che ancora non riesca a comprendere esattamente dove fare i suoi bisogni, a maggior ragione per il fatto che finora era abituata a farli dove capitava. Quindi il mio consiglio è sicuramente quello di provare a portarla spesso fuori nei prossimi giorni, soprattutto dopo i pasti, in questo modo non appena la farà la premierai immediatamente e inizierà ad associare che quello è il posto in qui va fatta. Potresti fare la stessa cosa anche con la traversina, ossia cercare di stare con lei il più possibile in "zona traversina", così non appena accennerà a fare i suoi bisogni, la sposterai sulla traversina e la premierai dopo che l'avrà fatta.
Fammi sapere!

Perla ha detto...

ok grazie mille ti faro sapere :)

joseph ha detto...

ciao attila!!! il 15 marzo mi arriverà un labrador ,visto che la mattina vado a scuola e i miei genitori lavorano il cucciolo resterà solo per 5 ore al giorno, cosa mi consigli di fare con la pipi????, la pappa devo darla la mattina e poi lo porto a fare i bisogni prima che vado a scuola, e poi gli lascio degli ossicini di pelle di bufalo?????aspetto una tua risposta joseph...

Peppe ha detto...

Ciao, volevo chiederti una cosa: secondo te e' meglio provare a non mettere traversine quando il cane impara a farla fuori e vedere come si comporta, o e' meglio inserirle direttamente dall'inizio?! Grazie mille , complimentoni per l cucciolone!

Attila ha detto...

Ciao Peppe! Ti chiedo scusa per l'enorme ritardo nella risposta, molto probabilmente il tuo cucciolo avrà già imparato a fare i bisogni fuori! :)
In ogni caso, qualora dovesse ancora esserti utile, il mio consiglio è di tenere comunque le traversine per i primi giorni successivi a quando inizia a farla fuori, giusto per dargli un pò di sicurezza quando è in casa e magari non è in grado di trattenerla, dopodichè, quando ti rendi conto che la traversina rimane asciutta puoi tranquillamente toglierla.
Scusami ancora!

Danifleet ha detto...

Ciao Attila! Complimenti per il blog! Molto chiaro e comprensibile. Il mio cane Pablo ha quasi 5 mesi ma è solo da un mese che sta insieme a me. Il mio problema è il seguente: Ho un grande terreno intorno alla mia casa e mi piacerebbe il cane potesse stare libero e felice senza una mia continua supervisione. Il problema è che nel terreno ogni tanto bazzicano anche dei gatti randagi che lasciano i loro bisogni in giro. Pablo è fortemente attirato dalle loro cacche! Gli ho insegnato a non mangiare le sue ma con quelle dei gatti non riesco proprio! Vorrei capire come comportarmi nel caso in cui lo colga sul fatto e nel caso in cui, dopo averlo lasciato libero, torna da me con la bocca tutta sporca. Grazie mille, buona giornata!

Giovanni ha detto...

ciao inanzitutto bellissimo blog, Attila è stupendo..
Allora ho un cucciola di 1 mese e 12 gg e siccome vivo in un appartamento la devo abbituare a fare i suoi bisognini sulla traversina ho provato a coglierla sul fatto e dirle di no e come se a volte mi sentirebbe e a volte no inftt ieri ha ftt la pipì sulla traversina e io lo coccolata e le ho dtt "brava cleo" e la sera ha fatto la cacca sul un foglio di giornale ma stamattina ho trovato i suoi bisogni tutti nel soggiorno ora ti chiedo e ancora trpp presto e qnd ha ankora le sue regole o cosa ??? ti prego rispondimi al piu presto grz ciao
PS:la notte dorme cn me nella mia camera e la traversina la sposto pero nnt la fa smp perterra qnd ???

Attila ha detto...

Ciao Giovanni, in questo momento ti capisco molto bene, infatti da pochi giorni è arrivato Dante, figlio di Attila, nonchè suo nuovo compagno di avventure, di conseguenza anche io mi trovo nella stessa situazione.
La cosa importante da dire è che ovviamente l'utilizzo della traversina non è una cosa che imparano da un giorno all'altro, soprattutto a 50 giorni, dove tra l'altro non hanno ancora il pieno controllo della loro vescica. Però la cosa da fare, e che io stesso sto facendo, è cercare di seguirli il più possibile nell'ora successiva al pasto, in questo lasso di tempo sicuramente avranno la necessità di fare i bisogni e se noi facciamo in modo di tenerli nella zona della traversina (un paio di metri massimo) abbiamo più possibilità che la facciano lì. Se dovessero farla fuori, prima di asciugare, tampona leggermente la sua pipì con la traversina in modo da lasciarci sopra un odore che la possa guidare per la pipì successiva.
Come ti ho già detto non è immediato, ma una volta che avrà associato puoi stare tranquillo che quello sarà l'unico posto in qui la farà.
Se hai altri dubbi fammi sapere!
Scusa per il ritardo, ma come ti ho detto in questi giorni è arrivato Dante e anche io sono stato abbastanza impegnato...a raccogliere pipì!! :)
Se vuoi passaci a trovare su Facebook:
http://www.facebook.com/Attilabrador

rebecca manno ha detto...

Hey ciao complimenti per il blog ma soprattutto ad Attila, è bellissimo e bravissimo:)
Allora, qualche tempo fa ho preso Sandy, un incrocio tra dalmata e labrador. Aveva 30 giorni quando l'ho portata a casa (lunga storia) e sin dall'inizio ho provato ad abituarla a fare i suoi bisogni sul giornale. Avendo 14 anni, avevo il problema della scuola e quindi la mattina sarebbe rimasta sola a casa. Tornata a casa? un disastro! Cacca e pipì ovunque. Mi sono quindi armata di mocio e disinfettante ma dopo tutto lo "stress" accumulato, ho lasciato perdere tutto e a sua volta, anche Sandy, Decisi quindi di lasciarla sul terrazzo. E' molto intelligente e sono riuscita ad impararle un paio di cose, come la preghiera (ahah)il seduto, il terra, dammi la zampa, etc. Oggi ho provato ad impararle a fare i propri bisogni sul giornale e sin dall'inizio ci ha fatto la pipì sopra, dopo ha cominciato a strappare tutto! Volevamo provare ad usare la lettiera per i gatti, ma sarebbe comunque inutile perchè riuscirebbe a buttarla giù. Provo a correggerla con un "NO" ma continua a fare di testa sua, e se le do una sculecciata sul sedere, comincia a strapparmi i vestiti. Non solo, Sandy butta per terra perfino l'acqua!! Sono davvero stanca, non ne posso più. Potresti darmi qualche suggerimento su come correggerla sul non strappare ne tappetino e ne vestiti, e soprattutto a non buttare giù l'acqua? Grazie mille in anticipo!!

Attila ha detto...

Ciao Rebecca,
innanzitutto scusa per il ritardo, ma in questi giorni, con l'arrivo di Dante ero un pò impegnato a raccogliere pezzi di tappetino per casa e acqua sparsa sul pavimento!!!
E già, non sto scherzando, Dante sta facendo esattamente le stesse cose che fa Sandy, sulla pagina Facebook di Attila ho anche postato qualche foto.
Sai qual'è il problema? Che purtroppo per questa fase della loro crescita e per questi problemi in particolare, bisogna avere molta pazienza, soprattutto perchè spesso questi danni li fanno quando siamo fuori casa e non potendoli cogliere in flagranza è anche difficile correggerli.
Quello che sto facendo io ed in parte funziona, è cercare di stancarlo un pò prima di lasciarlo solo, per cui la mattina prima di andare a lavoro lo porto fuori e gli faccio fare un bel giro, dopodichè una volta a casa sta più tranquillo.
Il problema della ciotola oltre al fatto di rovesciare l'acqua a terra è anche quello che poi ne rimane senza per alcune ore. In questo caso invece ho messo del nastro biadesivo sotto la ciotola in modo che una volta a terra rimanesse più stabile così non riesce a portarla in giro per casa.
Per il tappetino, con Attila avevo una sorta di "telaio" di plastica dove si incastrava il tappetino per farlo rimanere fisso, se riesci a trovarlo secondo funziona.
Il problema in realtà, sia dei giornali, che della ciotola, ma anche del tappetino è che quando rimangono da soli, tendono a giocare con tutto, quindi se la ciotola si sposta diventa un gioco, se il giornale si muove, diventa un gioco e così con tutto.

Il mio consiglio però è uno solo.....NON DEMORALIZZARTI!
Sandy sente benissimo il tuo stato d'animo e se ti sente insicura e demoralizzata, non ti considererà mai il suo capobranco, questo spiega anche il motivo per cui ti morde i vestiti.
Devi solo essere più CONVINTA di ciò che fai e se le dici NO deve essere NO.

Speriamo di superare presto questa fase entrambi, tu con Sandy ed io con Dante e ti assicuro che tutto il resto sarà fantastico!!!

Fammi sapere come va!

Anna Ariel ha detto...

Avevo letto da qualche parte che sarebbe utile limitare lo spazio del cucciolo i primi tempi sopratutto di notte con un recinto con all'interno la sua cuccia/cuscino ciotole e giochi. Siccome non sporca dove dorme e mangia sarebbe più incentivato a farlo sulla traversina. Che ne pensate?

Pipita Blanca ha detto...

Ciao...Mio padre all'incirca l'8 luglio ha portato a casa una bellissima meticcia di nome Lady, che ora ha più o meno un anno e ci ha regalato 4 splendidi cucciolotti....Il problema è che Lady fa ancora la pipì in casa, e se continua così i miei vogliono darla via...Come posso fare x educarla e insegnarle che i bisogni si fanno fuori?Grazie Baci Elisabetta

iader bianchi ha detto...

Ciao attila,da due settimane ho un cucciolo di labrador nero che proprio oggi ha fatto due mesi!!! Di notte dorme in un box che ho in cucina!!! Durante il giorno gira per casa con la possibilità di uscire sulla veranda dove di regola dovrebbe fare i suoi bisogni ma capita spesso che la pipì la faccia in casa!!! Colto in flagranza gli dico di no, lo prendo in braccio e lo porto in Veranda dove c'è il cartone impregnato già della sua urina per fargli capire che è li sopra che la deve fare ma con scarsi risultati!!! È capitato comunque che a volte la fa là sopra ma la maggior parte delle volte no!!! Sbaglio in qualcosa??? Grazie!!!

Attila ha detto...

Ciao Iader, quello che stai facendo va benissimo, ed è esattamente quello che devi continuare a fare...è solo questione di tempo. Il problema è solo che è ancora troppo piccolo e di conseguenza non ha il pieno controllo della vescica, quindi la maggior parte delle volte neppure si rende conto che sta per fare pipì. Altra cosa è che sicuramente durante il giorno è in casa con voi e quindi non è facile "raggiungere" subito la veranda quando sente di doverla fare. L'unico consiglio che posso darti e quello di cercare di stare in veranda subito dopo i suoi pasti principali, o dopo che ha bevuto, in queste occasioni solitamente dopo qualche minuto hanno lo stimolo, per cui se fai in modo che si trovi già in "zona tappetino" sicuramente gli agevoli il lavoro!!!

Matteo Plazzer ha detto...

Ciao Attila...
Ti chiedevo un consiglio.. Ho un boxer da 15gg circa (lui ha 2 mesi e mezzo) ed ha imparato a fare la pipì fin da subito sulle tele cerate sparse per casa o in garage dove dorme. Il problema sono i rifiuti "solidi"....Se si porta fuori ad intervalli regolari, lui ha regolarmente lo stimolo e la fa all'aperto, ma se si lascia solo fa la cacca dove capita. Ha dei posti preferiti, su cui io, regolarmente, metto una traversina...ma sembra faccia apposta ad evitarla, cambiando zona dalla volta successiva. Perchè è così bravo con la pipì ma non con il resto?

Linda Bifulco ha detto...

ciao Attila sono Linda, ho un cucciolo di quasi 2mesi di nome Ercole. Per quanto riguarda i suoi bisogni, la maggior parte delle volte li fà nel suo tappetino, ma molto spesso lì fà ovunque....il tappetino è in veranda e lui è capace di andare fuori rientrare e fare i suoi bisogni!!! secondo te è normale????
Poi ti volevo chiedere anche se è normale che a volta non mi ascolta proprio! è come parlare al vento.....e ciò è demoralizzante....
grazie mille ciaooooooooooo

Simone ha detto...

Ciao Attila! Sto cercando di addestrare il mio cuccciolo a fare i bisogni dove dovrebbe, sul suo tappetino di giornali ma con scarso successo. Ogni volta che lo colgo sul fatto gli dico un NO secco e lo sposto dove dovrebbe farla... potrebbe essere che avendo solo 5 settimane è troppo piccolo per capire? Cosa potrei dare per premiare un cucciolo così piccolo che non sia il suo mangime abituale?

Attila ha detto...

@Matteo Plazzer - Ciao Matteo, mi devi scusare per il ritardo, non mi sento di darti suggerimenti perchè sono certo che ormai avrai già risolto, infatti da quello che mi dicevo sono quasi sicuro che essendo passati ormai più di 15 giorni il cucciolone abbia già imparato! Se invece dovessi avere ancora problemi fammi sapere!!

@Linda Bifulco - Ciao Linda, stai tranquilla, è tutto normalissimo!!!
Prima di tutto bisogna considerare il fatto che ha appena 2 mesi, quindi è davvero TROPPO piccolo!
Per i bisogni devi avere un pò di pazienza, in quanto a questa età non riesce proprio a trattenerli, quindi li fa dove capita, tra un mesetto potrai iniziare ad aspettarti che impari ad associare correttamente il tappetino ai suoi bisogni.
Anche per il fatto che sembra che non ti ascolti è normale, anche qui c'è solo bisogno di un pò di tempo.
La cosa importantissima è che NON devi assolutamente demoralizzarti, perchè è proprio quello il momento in cui il cane si rende conte del tuo stato d'animo e se ne approfitta per prendere il sopravvento.
Sentiamoci tra qualche settimana e fammi sapere come va!!

@Simone - Ciao Simone, devi continuare esattamente come stai facendo e avere un pò di pazienza, i tempi non sono uguali per tutti, ma il risultato sì...tra poco imparerà!!! Quando la fa sul tappetino puoi premiarlo anche con i croccantini che mangia solitamente, oppure puoi prendere dei biscotti che non contengano ingredienti troppo particolari e darglieli in piccole dosi (senza esagerare).

Simone ha detto...

Grazie mille! Il tuo blog è molto utile, complimenti. Ti farò sapere ;)

Miche ha detto...

ciao!
da 2 settimane è arrivato un bellissimo labrador maschietto
l abbiamo preso che aveva 2 mesi e 2 settimane, sabato scorso ha "compiuto" il 3° mese

sostanzialmente è andato tutto bene, e sempre meglio.
comunque le difficoltà riscontrate erano quelle preventivamente messe in cantiere: morsicchiare mobili, un poggiapiedi un po' sbranato, alcune notti con qualche decina di minuti senza dormire, qualche bisognino in casa
è bravissimo, il giorno sta da solo 4 ore prima e dopo pranzo, non abbaia, i vicini non lo sentono nemmeno
mangia come un piccolo demonio come ci aveva detto l'allevatore
cresce a vista d'occhio e siamo stra felici

avrei bisogno pero' di un consiglio, per i bisognini:

per ora siamo organizzati così:
ancora la pipi non la trattiene molto, la cacca invece è piu gestibile

quando torniamo a casa, lo portiamo subito fuori. se fa la cacca, bene
se non la fa, rientriamo, mangiamo e di nuovo fuori
e matematicamente la fa

ovviamente quando torniamo a casa a pranzo, è possibile trovarla che lui l ha fatta nella mattinata, non c'è problema

il problema è la mattina appena svegliati, praticamente quando mi alzo non ho iltempo di vestirmi che già la molla. sia pipi, che cacca. poi ovviamente lo porto fuori, e non la fa perchè è "scarico". nemmeno dopo le crocchette la rifà la mattina.
non è un problema, sostanzialmente pulire e dare una cenciata è questione di 5 minuti
ma la mia paura è che poi si abitui irreversibilmente, o comunque con molta fatica

come posso fare? vado a letto vestito? :D
io non ho problemi a alzarmi alle 7 per portalo a giro, ma se lui me la molla prima!!!???

è una cosa che si standardizza nel tempo?
mi raccontate le vostre esperienze per favore?

da 4/5 mesi il giadino della casa nuova sarà pronto, quindi starà li il giorno e poi la notte in casa. fino ache non ci trasferiremo anche noi, e quindi il giardino sarà il suo territorio
ma fino a quel giorno?!

Attila ha detto...

Ciao @Miche, prima di tutto auguri per questa nuova avventura!!
Allora, da quello che leggo stai procedendo benissimo e non stai sbagliando nulla, quindi continua così.
Per quanto riguarda i bisogni "mattutini" la premessa è che non devi preoccuparti, in quanto una volta che avrà imparato a non farla a casa, non la farà comunque, quindi NON c'è il rischio della cattiva abitudine di fare i bisogni della mattina in casa.
Però per ovviare al problema in questa fase, c'è solo una cosa che non mi hai detto, ossia a che ora lo porti fuori per l'ultima volta prima di andare a dormire. Te lo chiedo perchè la notte è l'arco di tempo più lungo in tutta la giornata in cui devono trattenere i bisogni e di conseguenza conviene accorciarlo il più possibile, come io stesso ho fatto con Dante fino ad un mese fa.
Quindi se già non lo fai, il mio consiglio è di portarlo fuori per l'ultima volta verso le 10:30/11.00, questa non deve essere una passeggiata, bastano anche pochi minuti, giusto per dargli il tempo di "svuotarsi" ed affrontare la notte con più tranquillità, senza dover arrivare al mattino troppo "carichi".
Qualora tu già faccia così, allora vuol dire che devi solo avere ancora un pò di pazienza e dargli il tempo di stabilizzarsi meglio, oppure fare un tentativo mettendo la sveglia un'oretta prima del solito, per vedere come si comporta.
In ogni caso continua così!!
Fammi sapere!

Valentina Lume ha detto...

Ciao Attila... da una settimana ho un cucciolo di yotkshire. Il 20 di gennaio compirà 2 mesi,purtroppo non avendo ancora fatto i vari vaccini la veterinaria mi ha consigliato di non portarlo fuori. Il problema è che nonostante gli abbia fatto capire in tutti i modi dove deve fare i propri bisogni continua a farli dove gli pare. Come potrei procedere fin quando non avrà fatto i vaccini e di conseguenza poi comincerò a portarlo fuori? Inoltre volevo chiederti,la notte devo lasciarlo in uno scatolone in cucina poichè se lo faccio stare in camera con me non mi fa dormire e la mattina andrei a dormire a scuola,il problena è che rimane sveglio tutta la notte ad abbaiare,cosa potrei fare per non farlo "soffrire"? Ancora non gli ho preso una cuccia tutta sua per evitare di ritrovarmi la mattina la cucina piena dei suoi bisogni

biagio de luca ha detto...

CIAO ATTILA IO HO UNA DOLCE CAGNETTA DI NOME ASSIA E HA QUASI 3 MESI, NON RIESCO A CAPIRE COME MAI SUL TAPPETINO MI FA SOLO LA PIPì E NON LA CACCA, LA CACCA ME LA Fà DOVE CAPITA MA MAI SUL TAPPETINO HO PROVATO A SGRIDARLA NN ESAGERANDO MA CERCANDO DI FARGLI CAPIRE CHE è SBaAGLIATO MA NULLA!! SONO DISPERATA! :( UN CONSIGLIO?? PS UN ALTRA COSA NON CAPISCO PERCHE LA CACCA UNA VOLTA ME LA Fà DURA E UNA VOLTA LIQUIDA DEVO PREOCCUPARMI?? GRAZIE IN ANTICIPO!

biagio de luca ha detto...

ATTILA DIMENTICAVO UNA COSA COSI MI RISPONDI PER TUTTE E 3 LE COSE... COME MAI LA MIA ASSIA DORME DI GIORNO E NN DI NOTTE?? PIANGE VICINO AL LETTO E MI FA CAPIRE CHE VUOLE SALIRCI SOPRA PIANGE INSISTENTE E NN Sò COSA FARE :((

laura ha detto...

ciao a me tra una settimana arrivera un cucciolo di pomerania,ha 3 mesi e ho un po paura di non riuscirlo ad educare bene visto che e il mio primo cane..se non ti dispiace mi potresti dare dei suggerimeni o dei consigli..grazie ti sono molto grata :) Laura

Patricia Escobedo ha detto...

ciao a tutti..!! io ho un cavaliere king dolcissimooo, ha soltanto sei mesi e devo dire che è molto bravo perchè ha già imparato a trattenere i suoi bisogni tutta la notte....il problema è durante il giorno.....la pipi la fa benissimo nella trappunta ma.....si per caso le sccapa la cacca la fa fuori!!! forse ha capito che la trappunta serve soltanto per la pipi???? come devo fare? grazie

NIbiru Vi ha detto...

Ciao, vi scrivo perchè ho visto che questo blog è molto ben fatto e che siete tutti esperti. Ho un grosso problema: ho adottato una cucciola di cocker, da un mese. Ora ha 4 mesi. I primi tempi era bravissima, faceva bisogni solo sulla traversina e per questo veniva sempre premiata. quando sbagliava (di rado) la si sgridava e lei capiva benissimo, ha sempre paura dei toni di voce alta. ma da poco dopo, quando ha iniziato ad avere confidenza con la casa, è diventato il delirio: la piccola Vicky fa pipì OVUNQUE. nella cuccia, sui letti, dove mangia. sul parquet del salotto che ormai è rovinato. Con una frequenza assurda (quindi non basta portarla fuori dopo i pasti, o quando beve). ogni volta la si sgrida, e lei come reazione è ormai terrorizzata ogni volta che ci avviciniamo. non collega proprio il richiamo con la pipì, crede solo che ce l'abbiamo con lei, e sta diventando timorata. Le traversine sono ovunque e non le becca più, neanche per sbaglio, nonostante abbiamo messo addrittura le "gocce abituanti" (che so che per tanti cani funzionano). Ho un altro cane, un golden retriever, che non mi ha MAI dato problemi di questo tipo, e ho avuto un beagle che dopo poco aveva comunque imparato. mia madre sta impazzendo perchè sta diventando una cosa impossibile, e minaccia di darla via. Mai vista una cosa del genere. non posso tollerarlo e devo trovare una soluzione al piu presto. per favore aiutatemi. nik

Attila ha detto...

@NIbiru Vi in effetti è un problema da risolvere, però credo che si tratti più di un dispetto. Non so bene quale sia la situazione, se ad esempio in casa ci sono altri cani (Golden retriever se non ho capito male) o altri animali in genere (gatti), cmq la prima cosa da tentare è quella di rafforzare il comportamento corretto e ignorare quello sbagliato.
Quindi questo è il mio consiglio, quando la portate fuori (cercate il più possibile in questa fase) PREMIATELA tantissimo quando fa pipì, al contrario quando la fa in casa non datele importanza e quando pulite la sua pipì fate in modo che lei non vi veda. Provate così per 4/5 giorni e poi eventualmente fammi sapere!

Morgana ha detto...

Ciao!! ! complimenti per il blog!
Ho una cucciola di labrador nera, l'abbiamo presa quando aveva 70 giorni ed ora ha 5 mesi!! ! Diciamo cbe è abbastanza brava, , oltretutto ora abbiamo iniziato pure il corso di addestramento, ed è bravissima ma per i bisogni ci sono ancora problemi!!! ! avevamo iniziato con le Traversine visto che sta in casa e come tutti i cuccioli non trattiene i bisogni! Poi da dopo tutti i vaccini abbiamo iniziato a portarla fuori, fa tutto, facciamo una bella passeggiata e quando rientriamo va in stand by cotta come una pera!! Ci sono giorni che è brava e non fa quasi niente in casa, al max una pipi'...la cacca la fa sempre e solo fuori, di giorno tengo sempre aperta la porta d terrazzo così se le scappa la.fa li...ma la pipi niente! Spesso la fa in casa!! E non prova nemmeno a non farsi vedere! Noi le diciamo subito no ma lei continua finché non ha finito! ! Mio marito quando ce la becca sul fatto le da pure qualche sculaccione ma si impaurisce li per li e basta! In cosa sbagliamo? Per favore aiutami perché mi dispiace oltre al fatto che ho due bimbe piccole, una ancora non cammina e a breve dovrebbe iniziare a gattonare e non è il max se trova la pipi della cucciola.

Ana Bensì ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Ana asia ha detto...

ciao.. intanto davvero compliment per il sito e per attila è stupendo.. io ho un cucciolotto di nome Roy di quasi tre mesi il 28 maggio fa i tre mesi è bravissimo ha imparato quasi subito a fare i bisogni sulla traversina, è la notte che dorme da solo in sala cucina, ha dormito 2-3notti con noi nel lettone ma poi non riuscendo a scendere dal letto mi faceva la pipi sul letto allora abbiamo deciso di farlo dormire in sala cucina da solo non piange ne niente è bravo, l'unico problema è che mi fa la cacca ovunque e si scarica davvero molto non capisco il perchè? di giorno i bisogni li fa tutti giusti ma anche di giorno non sempre la cacca me la fa sulla traversina perchè? e di notte si scarica intorno alle 5-6 volte non è troppo? senza contare che durante il giorno si scarica 2 volte al massimo 3. lui mangia 3 volte al giorno e mangia le crocchette per puppy della purina tonus,ogni tanto pero capita che gli do anche il nostro mangiare ma solo il risotto ma capita raramente. vorrei capire perchè di notte non fa la cacca sulla traversina e perchè si scarica cosi tanto? un'altro problema che di notte e magari anche di giorno se non mi accorgo che si scarica si mangia le feci cosa devoo fare? grazie davvero ciao

clara testi ha detto...

Ciao ho preso un chiuhahua da 3 giorni e ha 4 mesi...non capisco come mai continua a farmi i bisogni dove gli capita....solo il primo giorno a fatto due volte la pipi sul tappetino poi basta la fa ovunque...ogni volta che me ne accorgo la gia fatta allora gli prendo il tappetino e glielo sporco di pipi e cacca e lo lascio li al suo posto dove dovrebbe farla...ma nulla da fare lui non capisce e la fa dove vuole..sono disperata non so piu come fare a insegnargli

clara testi ha detto...

L'ho preso in allevamento e molto probabilmente per 5 mesi la faceva dove voleva...poi un altra cosa non mangia ne beve molto...quindi non posso capire quando fa o meno i bisogni...se no dopo il pasto potrei provar a portarlo fuori ma quando lo porto a far i giretti non fa nessun bisogno...io vorrei insegnargia farla sul tappetino :-(

Attila ha detto...

@morgana intanto scusami per il ritardo ma nell'ultimo periodo sono stato parecchio indaffarato. Dato che è passato già un pò di tempo dal tuo post, potrebbe anche essere che la cucciola abbia già smesso, in ogni caso quello che stati facendo va benissimo, ossia il fatto di sgridarla quando la cogli sul fatto, per il resto è solo questione di tempo. Anche Dante l'ha fatta fino a circa 6/7 mesi e poi da un giorno all'altro ha smesso e non l'ha mai più fatta in casa.
Quindi il mio consiglio è solo quello di avere ancora un pò di pazienza e vedrai che tutto si risolverà.

Attila ha detto...

@ana asia allora, per il fatto che non sempre la faccia sulla traversina non mi preoccuperei troppo, dipende da dove si trova quando ha lo stimolo, infatti potrebbe essere semplicemente che, non avendo ancora la gestione del suo corpo, non riesca a trattenerla per il tempo di arrivare alla traversina e di conseguenza la fa nel posto in cui si trova.
Anche il fatto che la faccia più volte può essere normale, ma in effetti da quello che mi dici sembrano tante, per questo il mio consiglio è quello di provare a sentire il veterinario, magari ha bisogno di una sverminazione o semplicemente ha qualche intolleranza ai croccantini utilizzati e ti basterà sostituirli.

Attila ha detto...

@clara testi potrebbe essere che come dici è stato abituato a farla ovunque, quindi con lui bisogna avere un pò più di pazienza, perchè non si tratta di solo di imparare una cosa nuova, ma anche di disimpararne una già acquisita.
In questo caso il mio consiglio è quello di sgridarlo un pò quando lo cogli sul fatto mentre la fa in casa, ma soprattutto di portarlo fuori e starci il più possibile fino a quando non fa qualche bisogno anche fuori casa in modo da poterlo premiare con dei croccantini, in questo modo potrà associare più in fretta il premio a quando fa la pipì fuori casa.

Jessica Romagnuolo ha detto...

Ciao! Vorrei chiederti gentilmente un consiglio, ho un cucciolo di 2mesi e mezzo, è molto brava, ha imparato quasi subito a fare la pipì sulla traversa, la cacca però la fa spesso li vicino, è normale? Inoltre la notte spesso trovo i bisogni in soggiorno invece che sulla traversa inchino, dici che sarebbe meglio metterle durante la notte un altra traversa in soggiorno o potrei solo farle confusione? Grazie mille, Jessica :-)

max ha detto...

ciao,
volevo gentilmente un consiglio: ho un segugio (mamma BEAGLE papa' cane da caccia)ha 5 mesi e durante la gioenata la porto fuori 4 volte e fa tutti i suoi bisogni nel prato, pur avendo la traversina fissa sul balcone che e' ormai circa un mese che non esce a sporcala.Pero' la notte quando va nella sua cuccia in sala, per sicurezza porto la traversina in casa e la metto in cucina e tutte le sante mattine trovo sempre la traversina sporca di pipi' raramente di cacca, Domanda cosa posso fare per non farla sporcare di notte???la tolgo?? la lascio sul balcone??? mnon vorrei che lo faccia per abitudine.. grazie per risposta massimo

Loora Palù ha detto...

Ciao sono Laura. Ho un cucciolo di Labrador femmina di 2 mesi e mezzo. Abito in una villa in campagna cè tanto spazio ma la cacca e la pipì la fa sempre nel vialetto. Dopo aver mangiato i croccantini la porto sempre dove voglio che lei faccia la cacca e la pipì, la premio quando la da nel posto giusto e la sgridò quando la fa nel posto sbagliato ma il risultato è che quando non cè nessuno la fa nel vialetto. Come fare? Grazie

Arold ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Arold ha detto...

ciao attila, complimenti per il cane e anche per il blog! comunque anche io ho un piccolo problema riguardo ai bisogni del cane. prima di tutto ho un cucciolo maschio di 2 e mezzo ed è un incrocio tra un pastore tedesco, e un pastore maremmano abruzzese. all'inizio ho seguito il tuo consiglio, dopo i pasti il cane faceva i suoi bisogni, ed io aspettavo per coglierlo sul fatto! ogni volta che li faceva nei posti sbagliati del cortile lo coglievo sul fatto e gli urlavo semplicemente un "no" senza esagerare, e poi gli mostravo il posto dove doveva farla! all'inizio man mano il cucciolo apprese, e andava sempre nel posto da me indicato, poi ha incominciato ad esserci un problema! i bisogni non li fa più durante il giorno, ma la notte! ma quando li fa la notte sporca tutto il cortile e non va nel posto da me indicato! perchè? perchè prima durante il giorno andava sempre nello stesso posto, e ora la notte li fa dappertutto? aiutami per favore!

Arold ha detto...

ops, ho scritto 2 è mezzo. volevo scrivere "due mesi è mezzo"

Vito La Forgia ha detto...

Ciao sono Vito, ho un cucciolo di Labrador di tre mesi e si chiama MARVIN. E' un tenerone ed è bravissimo (almeno per ora). A due mesi seguiva il comando SEDUTO e FERMO. Adesso segue il comando TERRA, ZAMPA e BATTI IL 5. Attila è bellissimo, complimenti!!!

Carpe Diem Trote Gnam ha detto...

caro Attila,
è da sabato che io e il mio compagno abbiamo un cucciolo di due mesi e mezzo a casa! con i bisognini è un vero disastro e dopo solo 4 giorni siamo allo stremo delle forze.
premetto che sto a casa tutto il giorno e lo porto fuori ogni due ore ma non basta!! a volte stiamo fuori per mezz'ora e appena arriva fa pipì in casa. ora abbiamo individuato gli orari in cui fa la cacca e cercheremo di concentrare le uscite in quelle ore.il problema è che quando la fa in casa non usa i tappetini ma la fa dove capita. dovrei utilizzarne uno con qualche goccia di urina in modo che comprenda che è li che deve fare i bisogni?? un altro enorme problema è la notte. dormiamo in media 3 4 ore perchè appunto alle 3 o alle 4 si sveglia e sappiamo che è in quell'orario che fa pipì e cacca, allora con pazienza lo porttiamo fuori. io ora vorrei però poterlo mettere in una stanza ( bagno ) con la cuccia e la traversina in modo che di notte il danno sia più contenuto e noi possiamo dormire almeno 6/7 ore.il problema che se non è in camera con noi piange.. non so davvero che fare aiutami perchè sono disperata!! tu credi che nel giro di 3 o 4 mesi imparerà almeno la notte a farla sulla traversina??

Sound Of Gaia ha detto...

Ciao! Io ho da poco preso una cuccioli a di maltese, ha poco più di due mesi e sta con me da una settimana! Probabilmente non me l'aspettavo così intelligente, ma è bastato starle dietro qualche giorno e ha già imparato che cacca e pipì vanno fatte sulla traversina (dato che ora è decisamente troppo piccola per andare in giro)! Ovvio, qualche volta fa ancora i suoi bisognini nel posto sbagliato, ma basta farglielo capire nel modo giusto, e soprattutto premiarla e coccolarla quando fa la brava!

Se vi va di conoscere la mia piccola Ollie passate qui:
http://mydogollieandme.blogspot.it/

Sound Of Gaia ha detto...

Ciao cara,
Non sono Attila, ma ti racconto cosa sta succedendo a me! I primi giorni in cui la mia cucciola è arrivata a casa la faceva dove capitava, ma dopo mi sono accorta che andava a farla, più o meno, dove l'aveva fatta la volta precedente... È bastato mettere la traversina sempre nello stesso posto, e coccolarla quando fa i bisogni nel posto giusto (con la cacca ancora non ha capito perfettamente, ma la pipì la fa sempre lì)
Prova a fare in questo modo:
- la prima volta che fa la pipì in casa invece di asciugarla con un panno usa una traversina pulita (così acquista l'odore della pipì) e poi posiziona la traversina nella stanza della casa dove vuoi che faccia i suoi bisogni
- pulisci la zona dove ha fatto le pipì nei giorni precedenti con acqua e spirito, in modo da cancellare totalmente gli odori!
- quando vedi che sta per fare la pipì porta il cucciolo nella stanza e mettilo sulla traversina


Vedrai che odorando quella già fatta, capirà dove fare la sua! Se la fa lì, riempilo di coccole e digli che è stato bravo! Se non la fa, in modo secco e deciso dagli sentire un bel «NO!» e assicurati di farlo stando in piedi, e guardandolo dall'alto verso il basso! Questo gli farà capire che non siete allo stesso livello, soprattutto quando lo sgridi!
Se ti serve qualche altro consiglio, mandami tranquillamente una mail:
sound-of-gaia@libero.it

Nati r ha detto...

Ciao attila.io o preso da poco un cucciolo di labrador. .problema che isuoi bisognini li fa dappertutto sopratutto la notte..che fare? Aiutoooo

Maria Dragone ha detto...

Ciao Attila ho un cucciolo di spitz nano da due mesi lei ne ha 5...mi fa i bisogni ovunque in casa e sto tutto il giorno a pulire...io lavoro e sto via minimo 7 ore e quando torno trovo di tutto...ho provato gli spray attrattivi, a limitare lo spazio coprendo la zona con traverse...poi ho cominciato e portarla fuori dopo i pasti e la cacca la fa ma ora da qualche giorno ha smesso...la pipì invece MAI fatta fuori...anche se stiamo tipo 10 ore fuori (mare o giro) lei la trattiene per poi farla a casa come entriamo e se la prendo e la metto nella lettiera appena arrivo non la fa...sono stanca sinceramente non posso invitare gli amici perché fa i suoi bisogni ovunque e tanto meno portarla a casa degli amici che non la vogliono visto come sporca...è un cucciolo meraviglioso ti riempie la giornata ed è molto affettuosa e legata a me...ma...non so fino a quanto reggo penso sempre più di darla via...e piango...senza farmi vedere da lei...ah quando la rimprovero capisce e si mette in un angolo...Perfavore aiutami grazie Maria

Sara Saiz ha detto...

Ciao! Ho una maltesina di 9 mesi, sono 5 mesi che non riesco a farle capire che i suoi bisogni deve farli sulla traversina, ho provato di tutto! Quando siamo a casa non fa i bisogni e appena usciamo troviamo la casa puzzolente e sono costretta a rilavare tutto. Aiutami ti prego non so come fare! Ora ho traversine sparse per tutta la casa :(

Rosamerliza ha detto...

trovato molto utile il tuo post.. volevo fartelo sapere.
Rosa, blogger craft

Francesco Canonaco ha detto...

Ciao, complimenti per il blog, veramente utile e mi sta aiutando molto con la mia Selene una cucciola di Labrador di 50 giorni che ha già iniziato a capire come funziona il discorso bisogni fuori-biscottino ed il comando seduta... solo che ora a volte si distrae perché si siede e aspetta il premio prima di fare i bisogni...ps...scusa la domanda che può sembrare stupida ma è normale che mentre dorme ( ogni mezz'ora di gioco= 1 ora o più di nanna!!!) si lamenti o emetta suoni o sembra che vibri?!?..ciao e grazie ancora!!..

Francesco Canonaco ha detto...

Ciao, complimenti per il blog, veramente utile e mi sta aiutando molto con la mia Selene una cucciola di Labrador di 50 giorni che ha già iniziato a capire come funziona il discorso bisogni fuori-biscottino ed il comando seduta... solo che ora a volte si distrae perché si siede e aspetta il premio prima di fare i bisogni...ps...scusa la domanda che può sembrare stupida ma è normale che mentre dorme ( ogni mezz'ora di gioco= 1 ora o più di nanna!!!) si lamenti o emetta suoni o sembra che vibri?!?..ciao e grazie ancora!!..

il show la nuova stagione ha detto...

ciao io sono alex ho un labrador cucciolo di circa due mesi è piccolissimo anche perchè lui non cresce la mamma lo ha abbandonato quando la nato e dopo lo hanno trovato dei signori e l hanno portato al canile il problema che il cane l ho preso in macedonia li dico delle cose in italiano e lui non obbedisce capisce ma non vuole ascoltare in piu fa la cacca in casa e la pipi non sappiamo piu cosa fare aiutami !!! Attila

il show la nuova stagione ha detto...

e io lo porto fuori solo che lui non la fà quando vegniamo dentro la fà

il show la nuova stagione ha detto...

ma rispondi

Alessandro ha detto...

Ciao Attila,sono Zacary,un tuo fratello di quasi 3 mesi.
Per le prime due settimane ho fatto i bisogni fuori dove mi è stato insegnato ma,da una settimana circa ho iniziato a mangiare la mia cacca!!!
Cosa deve fare il mio padroncino per insegnarmi a NON mangiarle?
ha provato a rimproverarmi con dolcezza e no, ma io me ne infischio,continuo a mangiarla fino a quando lui non mi prende di peso e mi porta in casa.
Ha provato anche a fare i cartelli con su scritto NO in tutte le lingue del mondo perchè mi dice sempre di NO quando mi avvicino alla cacca ma io non capisco cosa vuole dire con quel NO e continuo a mangiare!!!
Ha pensato bene di mettere pure della roba nelle crocchette che dovrebbe rendere sgradevole le mie cacche ma..per quello che ha letto in giro non funziona più di tanto.
Attila, hai qualche consiglio efficace da dare a quel povero del mio padrone? lo vedo talmente frustrato che ormai ha deciso di non dirmi più nulla, mi lascia nel giardino a fare i miei bisogni e non gli importa nulla se la mangio o meno, solo che dopo lui non mi lascia entrare più in casa perchè io puzzo da morire!!!
Lui,prima che io iniziasse a mangiarle, mi accompagnava fuori,aspettava che io evacuassi e subito dopo le raccoglieva per buttarle nel bidone,può essere che io le mangio perchè vedo lui che li raccoglie? o le mangio perchè quella è roba mia?
Cmq sia, complimenti per il blog,so molte cose grazie alla tua esperienza e tu sei un cane bellissimo, spero di diventare come te da grande.

Attila ha detto...

@Alessandro Purtroppo quello di mangiare le feci, proprie e di altri, è un comportamento che può succedere e può dipendere da diversi fattori.
Quello che farei io è, prima di tutto fare un controllo per verificare se ha qualche parassita intestinale, dopodichè controllare il tipo di alimentazione.
Infatti, in base al cibo che utilizzi, potrebbe essere che ci siano delle carenze di qualche nutriente, oppure che le dosi non siano quelle necessarie e di conseguenza lui cerca di compensare mangiando quello che trova...feci comprese.
Ovviamente oltre a queste verifiche, devi anche cercare di tenerlo sotto controllo per evitare comunque che tenga questo comportamento, cosa che già fai, però oltre a rimproverarlo con un NO, devi cercare di spostare la sua attenzione altrove quando lo cogli sul fatto, ad esempio invitandolo a giocare o comunque a fare qualcosa di più interessante rispetto a quello che sta facendo.
Fammi sapere!

sem_lara ha detto...

ciao a tutti,
ho un cucciola di 3 mesi adottata dal canile ( incrocio tra beagle e un jack russel, la fa ovunque e a tutte le ore anche se mangia a orario e misurato. In pratica passo tutto il mio tempo in casa a pulire . Ho provato con traversine, giornali, lettiera : li riconosce, la fa un po lì ma poi passa a farla dove gli capita sicuramente perchè passa tutto il giorno da sola e, quindi, se sporca non posso pulire e logicamente dopo che ha sporcato il tappetino o la lettiera non ci ripassa sopra. Non posso prendere ferie per stare con la cucciola 15 giorni. Cosa mi consigli di fare ?

Luca ha detto...

Ciao a tutti,
Da circa 20 giorni ho una cucciola di pastore tedesco ha due mesi e mezzo. Passa la maggior parte del tempo nel cortile di casa e fa i suoi bisogni ovunque. Abbiamo visto in vari siti delle lettiere per cani. Qualcuno le ha già provate?possono essere utili per abituare a farla in un'unico posto?
Inoltre, da circa 10 giorni morde le mani e le caviglia anche mentre stiamo giocando. Cosa possiamo fare?

Loris Palmarin ha detto...

Caro Attila, ho un cuccioletto di 1 mese e mezzo e sto via 4 ore alla mattin, è sbagliatissimo lasciarlo in casa da solo con la cuccietta e la lettiera?

Marianna Messina ha detto...

Ciao Attila,
ho preso da 4 giorni minu',una splendita pincher....ha solo 54 giorni ma fa i bisogni dappertutto,ho provato a rimproverarla e metterla nella lettiera ma nulla non sembra capirmi affatto...cos'altro posso fare??? e la sera quando vado a letto piange tantissimo ma mio marito non vuole che dorme in camera con noi...e in piu la mattina si sveglia tra le 5 e le sei cominciando a piangere....cosa posso fare???nn voglio sentirla piangere soffro troppo per lei!!!baci maryanna

Jessica rosso ha detto...

Ciao Attila,
abbiamo preso da un mese un Labrador femmina! ha tre mesi e dieci giorni. é molto intelligente , risponde già al comando seduta molto bene, a TERRA e MANGIA (per la pappa) sta iniziando a capirli.Il problema è con i bisogni!!di notte inizia solo più a sporcare la traversina con la pipi, la mattina 7.15 pappa e poi fuori dove solitamente fa tutti e due i bisogni, verso metà mattinata la porto a fare pipì, all'una pappa e poi di nuovo fuori per il solito giro bisogni, idem per metà pomeriggio intorno alle 16.30 / 17.00.
Infine cena verso le nove , solito giro. Ultima uscita alle 11.30.Al momento riesco a seguirla, ma sto cercando di insegnarle a star sola e a farle capire che deve sporcare fuori casa, dal momento che a breve starò via tutto il giorno per lavoro e il mio compagno rientra a casa per pranzo. Il nostro dubbio è sul fatto che non da ancora cenno di voler uscire per sporcare. Di rado fa i bisogni ancora in casa durante il giorno e a volte fa la pipì nella sua cuccia, secondo te starà iniziando a capire di dover andar fuori o la stiamo abituando in modo sbagliato??ci vorrà ancora molto tempo perché possa capire??
Grazie mille baci

Marco ha detto...

ciao,molti complimenti,bel blog davvero utile!
noi in famiglia siamo in tre, mamma, papà, Asiasofia di sette mesi e il cucciolo neoarrivato!
Piange quando gli scappa così lo portiamo fuori ma lui non la fà....bo che fare?
grazie alessia e marco!

Sara Mugnos ha detto...

Ciao,hai un blog veramente bello e utile! Mi chiedevo se magari tu riuscissi ad aiutarmi,ti spiego:da 5 giorni è arrivato Shonny, un piccolo e dolcissimo cocker di 3 mesi e 1/2..io e le mie sorelle ci stiamo impegnando veramente tanto per insegnargli a fare i bisogni nel tappetino,ma sembra che non capisca.
Quando lo becchiamo sul fatto,aspettiamo che finisca e poi gli facciamo vedere ciò che ha fatto,dicendogli ''NO, NO Shonny,NON QUI,NO!!!'' in maniera molto severa e accompagnato da una ''pacca'' sul sedere,poi lo portiamo vicino al tappetino e gli diciamo ''QUI SHONNY,QUI!'' (spesso quando fa la pipì prendiamo un tovagliolo assorbente e glielo mettiamo sul tappetino ,facendoglielo annusare. Il problema è che adesso quando deve fare i suoi bisogni inizia ad essere irrequieto e a lamentarsi,secondo me perchè ha capito che non deve farla sul pavimento, ma il problema è che non ha capito dove farla! quindi adesso ogni volta che deve fare cacca si nasconde da noi.
Inoltre lo porto a spasso molto spesso,munita di tanta pazienza e biscottini, ma nonostante questo non ha mai fatto niente fuori casa, anzi,sembra che non veda l'ora di rientrare! Non appena a casa fa tutto sul pavimento! Potresti darmi qualche consiglio su come fare ad insegnargli a fare i suoi bisogni nel tappetino?? Grazie mille!!!

simon ha detto...

Ciao,devo dire che il tuo è proprio un bel blog,complimenti. :)
E Attila e un cane davvero meraviglioso. :D

Tre giorni fa mi hanno regalato un cagnolino di 3 mesi che probabilmente è un incrocio tra Pastore Tedesco e Labrador.
Non ho problemi con il gioco o con l'ascolto perché già sa riconoscere il comando seduto,diciamo che è un cane piuttosto intelligente e quando vede che mi arrabbio mi salta addosso o si mette pancia all'aria per farsi perdonare,insomma è un amore. ♥

Ho il solito problema bisognini,a quanto pare prima di averlo io la padrona lo lasciava tutto il giorno fuori quindi lui era abituato a giocare e fare le sue cose fuori quindi credo che scambi il momento della passeggiata come un gioco mentre pipì e popò li fa sempre a casa.
Lo tengo nel piano sopra al mio con due stanze belle grandi,gli do da mangiare 3 volte al giorno i croccantini e dato che per ora è piccolo e non sa ancora controllarsi lo porto a passeggio 5-6 volte al giorno.
Per cercare di fargli fare i bisogni dentro solo e sempre in un punto ho messo della ghiaia in un cesto distante più o meno 1 metro dalla sua cuccia solo che i bisogni li fa sempre e solo dove gli capita.
Quando fa così mi hanno consigliato di dargli delle sberle ma non credo sia una buona soluzione,cosa mi consigli? :(
Lo porto a passeggiare sempre mezz'ora-un'ora dopo i pasti,va bene così o lo devo fare uscire immediatamente dopo che ha mangiato?

Chiara ha detto...

Salve a tutti sono Chiara... oggi ho deciso di adottare un piccolo randagio, taglia media, che da qualche settimana si aggirava davanti casa mia. Avrà sicuramente un annetto e avrei preferito tenerlo dentro casa ma abituato a fare i propri bisogni ovunque per strada non ho idea di come fargli capire che dovrebbe fare il tutto sulla traversina .... Avete qualche consiglio ??? mia madre sta per uccidermi xD

gaetano caputo ha detto...

ciao
io sono gaetano e ti volevo chiedere un consiglio,ho adottato una
cagnolina che oggi ha tre mesi,alcune volte mi fa i bisognini sul
traversino , altre no secondo te sbaglio in qualcosa poi la mia chloe
tiene sempre dei canaletti scuri di lacrime sotto agli occhi andranno
via?in attesa di tua risposta ti faccio i miei complimenti per la tua
esperienza ciao.

Sid ha detto...

Ciao! seguo con passione questo blog da quando è arrivato in casa il mio cucciolo di labrador. Buddy, di due mesi e mezzo. é un cucciolone, vivace, ha il vizio di mordermi o le stringhe delle scarpe o mi tira per i vestiti, gli dico un secco NO e a volte anche se mi giro e lo ignoro non sembra capirlo subito! l'altro problema è fare i bisognini; quando lo porto fuori dopo il pasto fa una GRANDE fatica a uscire per andare a farla nei campi che ho proprio vicino casa, dopo tanta pazienza riesco a portarlo al campo ma a volte mi fa stare in giro anche 2 ore facendo nulla e appena arrivati a casa me la fa in giardino. Come posso fare? senza considerare che me la fa anche fuori-pasto e ovviamente dove gli capita. Perchè non la fa subito fuori? e soprattutto è come se fuori non vuole uscire? Grazie in anticipo!

Maria Russo ha detto...

Ciao Attila. ..... ho bisogno dei tuoi consigli..... ho un meticcio si chiama layla e cn me da quando aveva 40 giorni adesso ha 6 mesi e nn so piu come insegnargli a fare i suoi Bisogni o fuori al balcone o giù ...... aiutoooooo

Shady Slim ha detto...

Ciao attila ho una cucciola di alaskan malamute di 2 mesi e quasi una settimana fin dal primo giorno ha capito subito di fare i bisogni nei "pannoloni".
So che ci vuole pazienza per incominciare a fargli capire che farla fuori è meglio però volevo dei consigli, su come insegnarla a fare i bisogni fuori diciamo che ogni volta che la porto a spasso è un po una tragedia non vuole quasi mai uscire e sopratutto anche se sto 1 ora fuori con lei non ne vuole sapere di farla fuori più tosto se la tiene e aspetta di rientrare in casa.

michele serpe ha detto...

ciao ho un cucciolo di labrador di 55 gironi lo ho in casa diciamo che gli sto facendo capire come e stato riportato sopra a farla fuori in giardino e diciamo che un po alla volta ci sto riuscendo o solo il problema, che la notte lo ho in casa e giustamente fa pipi e cacca dove gli pare avevo pensato di mettere anche una traversina in casa come posso fare e una buona soluzione cosa devo fare.....grazie in anticipo per la risposta...

giovanni catalano ha detto...

salve a tutti ho un problema che non riesco proprio a risolvere allora il mio cucciolo di labrador (di 3 mesi ) fa i bisogni a casa ma nella traversina, ora vorrei insegnare a fargli fare i bisogni fuori ma non ci riesco lo porto fuori molte volte durante il giorno sia la mattina, che dopo mangiato, il pomeriggio la sera e poi di nuovo prima di andare a letto durante la passeggiata non fa nulla... appena arrivo a casa la prima cosa va nella traversina e fa i bisogni come devo fare? aiutatemi

Valeria Guerrieri ha detto...

Ciao Attila..ho un problemino.
La mia cagnolina Nala ha 7mesi e l'ho adottata 2mesi fa!! Ho ricominciato a lavorare dopo un mese di pausa, fa i bisognini fuori in giardino quando sono in casa e quando sono a lavoro (manco x solo 5 o 6h) mi fa trovare sempre il tutto a terra e non più come prima nella traversa..da li la rimprovero con delle sculacciate e mi sento male!!
Quando esco di casa x andare a lavorare, piange disperatamente!! Come devo fare x farle fare solo i bisognini fuori?? Non manco tutto il giorno e mangia solo 2volte al giorno!!! :(

Sharon Gravante ha detto...

Ciao Attila! Mi chiamo Sharon e da tre settimane ho un cucciolo bellissimo che ho chiamato Boy.
E' dolce ed affettuoso, e mi adora a tal punto di seguirmi ovunque vada. Se esco anche solo per un'ora pur essendo in compagnia piange ed abbaia fino al mio ritorno.
L'unico problema é che credo di averlo viziato un po' troppo. Infatti Boy fa la pipi dappertutto ed in continuazione. Per quanto riguarda la cacca la fa una volta al giorno dove capita. Boy adora andare sui tappeti, giocarci sopra e... farci i bisogni. Cosa non molto gradevole ma che sono incapace di impedire. Inoltre, ho provato a fargli fare i bisogni sul tappetino una o due volte ma si rifiuta categoricamente. Per il momento non posso farlo uscire perché il veterinario me lo ha vietato quindi devo arrangiarmi a casa. Puoi aiutarmi ?

alessia pecorino ha detto...

Bene grazie hai suoi consigli da domani inizio "l'addestramento Axel"
c'è l'ho da due giorni ma fa pipì e cacca ovunque da ora in poi spero che capisca come comportarsi,porterò pazienza,ma questo ad altro per il mio cucciolo

Elisa Bonacina ha detto...

Ciao Attila!
Ho da poco preso un cucciolo setter di quasi 4 mesi è un amore di cane bravissimo i macchina ,sempre molto tranquillo ma anche giocoso al momento giusto! Pero ho ben due problemi : il primo è un problema riguardante il cibo. Mi è stato detto che è stato svezzato con l'umido pero il primo giorno arrivato a casa è riuscitoa mangiare solo crocchette dal seconndo giorno in poi le rifiutava! Abbiamo iniziato a mischiargliele con un po di umido ma niente le lecca e basta.. come mi devo comportare? Ho provato ad insistere però vedo che piuttosto rimane giorni senza mangiare.
Altro problema è appunto quello dei bisogni che dopo avergli detto di no e portato sul suo tappetino continua a farla dove capita!ho provato anche a sporcargli il tappetino con un pochino dei suoi bisogni lasciati in giro ed ha funzionato solo per una notte.. cosa devo fare?

joi ha detto...

Ciao Attila!
Ho preso un cucciolo di pincher ha solo 40 giorni, ovviamente è molto piccolo, posso già provare la tattica della traversa?

Giomojito ha detto...

Ciao complimenti per attila,io sono giorgia e ho 14 anni…a breve realizzerò il mio sogno da 10 anni e prenderò un cagnolino, un barboncino toy…mi serve tantissimo il tuo aiuto perché andando a scuola posso stare a casa 1 massimo 2 giorni dal suo arrivo e i mie genitori lavorano entrambi...io lo porterei fuori la mattina prima di andare a scuola (6;30 o 7 dipende dai giorni) quando torno alle 2 e al pomeriggio e alla sera non ci sono problemi....
Il problema è che mia mamma non vuole un tappetino dove lui possa fare la pipì perché se ci si abitua la farà sempre li…come posso fare? Per favore aiutami ah e se per favore potresti darmi dei consigli per il suo arrivo te ne sarei grata...

Anna Liguori ha detto...

Ciao,
ho bisogno di un parere rispetto ad un problema che ho con il mio cucciolo.
Ho un labrador di tre mesi, femmina, che vive momentanemanete in casa con me e mio marito poi appena si farà più grande starà in giardino.
Sta per casa, ma trascorre molto tempo in un recinto per cani quando siamo fuori casa. Lì ha la cuccia e l'osso di vitello per giocare. Ti premetto che, lavorando entrambi tutto il giorno, trascorre molte ore da sola. La nostra giornata si svolge così: la mattina colazione, passeggiata nel parco di circa 20 minuti e poi rientro in casa, nel recinto; verso le 12:30 mia sorella va a casa per farla scendere, mangiare, giocare e fare i bisogni fino alle 15; verso le 18:30 torniamo io e mio marito e la facciamo fare, fino alla sera tarda, almeno altre due/tre uscite per bisogni e passeggiata. Il problema è che ha imparato a fare nel parco i suoi bisogni, ma spessoli fa anche sopra. Specialmente la cacca che trovo nel suo recinto quando torno. Negli ultimi giorni, poi, la sta anche mangiando!!!Non posso rimproverarla in quanto non la becco sul fatto... Come devo fare? Ho paura che possa prendere questa abitudine e poi che prenda infezioni. Grazie anticipate!

Nina ha detto...

Vorrei un consiglio: ho una cucciola di chihuahua da una settimana che fa già la pipi sul tappetino ma non la cacca, che fa in giro per casa. Spesso la colgo accosciata che sta per farla, e con i "NO" la porto sul tappetino, e li accade che 1) si blocca e la trattiene o 2) la fa perché aveva già iniziato a farla uscire (e in questo caso non la premio). Vorrei sapere se il mio comportamento è corretto o devo adottare qualche altro accorgimento?

Marta Errera ha detto...

Ciao! da pochissimo abbiamo aggiunto alla nostra famiglia una piccola labrador cioccolato di nome Mya, oggi è il secondo giorno che è con noi e stiamo cercando di insegnarle a fare i suoi bisogni sulla traversina, è nata il 27 novembre 2014 quindi ha 55 giorni, dorme tutto il giorno e la notte è un po più sveglia e di conseguenza fa pipì dove capita, come faccio a tenerla sveglia di giorno per farla dormire tutta la notte? In questo modo potrei controllare meglio i suoi bisogni.
un'altra cosa, spesso ha il singhiozzo cosa posso fare?
grazie della disponibilità, Attila è molto bello! :D

Antonella78 ha detto...

Buongiorno sono Antonella !! Da qualche giorno ho in casa un volpino italiano che ha 5 mesi !mi fa la pipì ovunque anche avendogli messo la traversa ma niente . Sono dispererà ...

Antonella78 ha detto...

Salve sono Antonella . Da pochi giorni ho in casa un volpino italiano che nonostante la traversa mi fa i bisogni x tt la casa . Sono disperata ... Cos altro posso fare ??

Ary ha detto...

Ciao Attila, ho da circa 1 mese e mezzo Milly una cucciolina di 3 mesi e mezzo. Ha imparato quasi subito a fare la pipì sulla traversina, gli altri bisogni invece li fa in' zona traversina'. Finite le vaccinazioni ho iniziato a portarla fuori, anche spesso, la mattina, dopo i pasti, dopo averla fatta giocare, come consigliano tutti. Il problema è che lei si trattiene e inizia a piangere e abbaiare quando nn ce la fa più e vuole tornare a casa e se io insisto e aspetto inizia a rosicchiare il collare e a 'tirare'in direzione casa.Quando rientriamo e le tolgo il collare fa i suoi bisogni. Io la rimprovero, ma lei ormai sembra aver capito che deve fare i bisogni a casa e non in giro. Ovviamente ho provato tutte le tecniche classiche...sono tre settimane che la Porto fuori e l'ha fatta solo due volte ed è stata ripagata con biscottini e coccole. Non so proprio cosa inventarmi. Puoi darmi un consiglio?Arianna

ISABELLA BADINO ha detto...

Ciao Attila ho un Bouledog francese di nome PierreCamillo che non si decide a fare i i bisognini fuori ma solo sul tappetino la pipì, la cacca fuori
Nonostante io lo porti tantissime volte fuori lui s trattiene e non appena arriva a casa la fa
Poichè ha già 7 mesi mi preoccupo un pò pensando a quando alzerà la gamba
Hai ulteriori consigli da darmi?
Isabella

Alice Gaspare ha detto...

Ciao attila spero tu mi possa rispondere. Abbiamo adottato un cucciolo meticcio ad aprile che aveva 2 mesi, il veterinaio dice assomigliare ad un golden retriver. Per qualche giorno ha dormito in uno scatolone in cucina e passava le sue giornate in balcone (visto che la mattina tutti usciamo per lavoro e scuola i miei figli) poi ha cominciato a fare storie non voleva stare nello scatolone ma si accucciava nella cuccia nel balcone e così labbiamo lasciata li anche la notte. È adorabile morbida ma da qualche giorno la sera quando è ora di dormire lei impazzisce, corre per tutto il balcone con i suoi giochi ,abbaia e ringhia e cosa che da più fastidio è che frantuma la traversa ci gioca e fa i suoi bisogni dove non deve (perché essendo sul balcone la pipi gocciola sotto). Cosa posso fare? Lavorando non posso seguirla tutto il giorno, io pulisco la mattina prima di andare, pomeriggio e la sera.

Lucia maria ha detto...

Salve,ho un cucciolo di circa tre mesi di maltese,ho un problema con i suoi bisognosi,la pipì a volte la fa sulla traversa a volte no,la vacca me la fa spesso all'ingresso...nn c'è verso che impari tutto sulla traversa, poi mi sembra che sia furbo,la fa vacca la fa sempre surclassando mi allontano.purtroppo se nn conclude i vaccini nn posso uscirla...É la 1 volta che prendo un cucciolo e nn so come abituarsi mi aiutate x favore?? Grazie mille

Matteo Aprile ha detto...

Ciao, ho un cucciolo di pastore tedesco di tre mesi, la maggior parte dei suoi bisogni li fa per strada soprattutto la mattina; ma una cosa che non riesco a capire é perché ha scambiato la sua cuccia come un gabinetto...precedente ho avuto due altri pastori tedeschi. Quindi, come devo fare a fargli cambiare posto? Aiutatemi grazie

Unknown ha detto...

Ciao Attila la mia piccola Akira è con me da una settimana ha 2 mesi e mezzo sul fatto dei bisogni il giorno è molto brava la sa trattenere e aspetta sempre o almeno fino a quando riesce a trattenere fino al momento che la scendo ma il problema piu grande è che la mattina alcune volte la fa a terra e la traversina non la prende per niente in considerazione anzi ci gioca....fa solo la pipi in casa la cacca invece aspetta sempre che scende come posso farle capire che se le scappa deve andare sulla traversina? Anche se impremiata della sua pipi nn la prende in considerazione....poi un altro problema ogni volta che vede mio padre fa gocce di pipì a terra come posso correggere questo purtroppo mio padre nn riesce a non pensarla viene con il pensiero a casa per giocarla e viziarla e diciamo che asseconda quello che fa....aiutami perfavore perché mia madre sta perdendo la pazienza

Unknown ha detto...

Ciao Attila la mia piccola Akira è con me da una settimana ha 2 mesi e mezzo sul fatto dei bisogni il giorno è molto brava la sa trattenere e aspetta sempre o almeno fino a quando riesce a trattenere fino al momento che la scendo ma il problema piu grande è che la mattina alcune volte la fa a terra e la traversina non la prende per niente in considerazione anzi ci gioca....fa solo la pipi in casa la cacca invece aspetta sempre che scende come posso farle capire che se le scappa deve andare sulla traversina? Anche se impremiata della sua pipi nn la prende in considerazione....poi un altro problema ogni volta che vede mio padre fa gocce di pipì a terra come posso correggere questo purtroppo mio padre nn riesce a non pensarla viene con il pensiero a casa per giocarla e viziarla e diciamo che asseconda quello che fa....aiutami perfavore perché mia madre sta perdendo la pazienza

Giosuè amendola ha detto...

Ciao ho un cucciolo di labrador mediccio da 1 settimana e mezza a inizio faceva pipi e cacca sul giornale ora sono 2 giorni che la fa per casa come devo fare aiutami e poi lo chiamo non mi ascolta mi dai un consiglio grazie

Giosuè amendola ha detto...

Ciao ho un cucciolo di labrador mediccio da 1 settimana e mezza a inizio faceva pipi e cacca sul giornale ora sono 2 giorni che la fa per casa come devo fare aiutami e poi lo chiamo non mi ascolta mi dai un consiglio grazie

Giosuè amendola ha detto...

Ciao ho un cucciolo di labrador mediccio da 1 settimana e mezza a inizio faceva pipi e cacca sul giornale ora sono 2 giorni che la fa per casa come devo fare aiutami e poi lo chiamo non mi ascolta mi dai un consiglio grazie

Giosuè amendola ha detto...

Non c'è nessuno che risponde

Giosuè amendola ha detto...

Non c'è nessuno che risponde

Ketty Storniolo ha detto...

Ho un piccolo problema ciò una cucciola di un mese e mezzo mi fa la pipi in tutta la casa non so come impararla sto provando a dirle di no quando la vedo che la fa ma niente con i giornali niente da fare che devo fare

Unknown ha detto...

Ciao

io ho una cucciolotta di Labrador che ha imparato subito nel giro di pochi giorni a fare i bisogni sul tappetino, poi la pipì fuori ma non c'è verso di farle fare la cacca fuori casa. Stiamo fuori anche più di un'ora fa la pipì poi rientriamo va sul tappetino e fa la cacca
Help

Cinzia Chiminelli ha detto...

buongiorno
ho letto tutto con molto interesse ma resto molto sconfortata perchè la mia cagnolina che fa pipi sul pannolo dal secondo giorno in cui è arrivata a casa, non ne vuol proprio sapere di fare la cacca sul pannolo.
Il problema è la notte perchè di giorno la porto fuori ma la notte lei ne fa due o tre e sempre dove le capita.
ho provato con e buone con le cattive ma nulla da fare.
adesso ha quasi 5 mesi e ogni mattina ci si sveglia in un letamaio
l'unica cosa che m irimane da fare è chiuderla in bagno di notte.
cosa posso fare?

Giovanni Ambrosino ha detto...

Salve mi chiamo gianni ho un cucciolo di barboncino di circa 2 mesi e con me da tre giorni e mi fa cacca e pipi ovunque lo sgridaTo quando lo preso mentre lo faceva ma con scarso profitto la traversa lo messa affianco alla ciotola del cibo e sbagliato? Cosa devo fare ?

Giovanni Ambrosino ha detto...

Salve mi chiamo gianni ho un cucciolo di barboncino di circa 2 mesi e con me da tre giorni e mi fa cacca e pipi ovunque lo sgridaTo quando lo preso mentre lo faceva ma con scarso profitto la traversa lo messa affianco alla ciotola del cibo e sbagliato? Cosa devo fare ?

Mariavittoria Ferace ha detto...

Ciao Attila, da poco abbiamo preso in canile una meticcia, Lia. Tra un po' compie 4 mesi. Il problema è che non riusciamo proprio a farle fare i bisogni sulla traversa. Le abbiamo provate tutte: lo spray educativo, abbiamo imbevuto la traversa con la sua pipì.. di tutto. Il rinforzo positivo sembra non funzionare. Inoltre non ha nemmeno quegli atteggiamenti che ci farebbero capire che sta per fare i bisogni come il fatto di annusare e girare. I miei minacciano di portarla indietro. Come faccio a risolvere il problema?

Antonella ha detto...

Ciao atti la, ho una cucciola di due mesi. Niente, non riesco a farle capire che deve fare i bisogni nella traversina. Ho provata a metterla sulla traversina mentre mi accorgo che sta lì lì per farla, ma lei si divincola e la fa fuori anche a pochi centimetri da essa. Ho provato a mettere delle gocce di richiamo, ma niente. Strofino la traversina sulla pipì che lascia in giro per attirarla, ma niente. Cosa posso fare? Non la vuole proprio. Grazie

Simone Gandolfo ha detto...

Ciao Attila, io ho un meticcio di un anno preso da poco da un canile Ma non c'è verso di fargli capire che non deve fare vacca e pipì nel terrazzo di casa. Eppure lo porto fuori in collina 4 volte al giorno dove fa i suoi bisogni. Che devo fare?

Enrico Morbiato ha detto...

Ciao attila,domemica scorsa abbiamo portanto a casa una cucciola meticccia di 3 mesi dal canile(mamma pittbull e papa ignoto).
Lei era molto brava cercava di tenersi i bisogni per farli fuori,ma purtroppo stiamo cercando di insegnarle a farli sul panno (per quando torneremo a lavoro)..quando la fa in giro per casa pucciamo il panno e la portiamo ad annusarlo dando i premi...ma non c e proprio verso che si fili il tappettino..nemmeno se lo mettiamo nei punti della casa che preferisce fare i bisogni....
Non riusciamo piu a coglierla sul fatto di fare i bisogni in giro perche aspetta sempre i momenti che non siamo con lei...
Siamo demoralizzati, non ha mai fatto un goccio di pipi sul panno neanche qundo le rare volte la becchiamo pronta a fare qualcosa..lei piuttosto se la trattiene...

Hai qualcche consiglio utile?

Grazie Marika

Enrico Morbiato ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Manuel Angiuli ha detto...

Ciao a tutti la mia labrador zoe ormai è un anno e mezzo che fa tutti i suoi bisogni in casa quando la lasciamo sola. Qualcuno ha consigli? Le ho provate tutte

Manuel Angiuli ha detto...

Ciao a tutti la mia labrador zoe ormai è un anno e mezzo che fa tutti i suoi bisogni in casa quando la lasciamo sola. Qualcuno ha consigli? Le ho provate tutte

Liliana Messana ha detto...

Salve ho bisogno di un aiuto urgente.Dopo la morte dei miei cinque cani(due labrador,due dalmata ed un meticcio) tutti morti di vecchiaia ho preso da subito una cucciola di labrador (maya) che ha soli 40 giorni...È con noi da soli tre giorni e fino ad ora ha fatto cacca e pipì ovunque...prontissima ad educarla ho bisogno di aiuto poiché tutti i miei cani hanno vissuto la loro vita in giardino all'aperto!Questa è la mia prima esperienza con un cucciolo dentro casa(49 mt per 4 persone e due gatti ed un labrador) della serie l'amore ha bisogno di tanto spazio solo nel cuore!!!Dopo aver letto tanti utilissimi consigli mi sono attrezzata di tappetini assorbenti e spray attrattivo per cuccioli ed ho posizionato tutto fuori nel balcone aspettando che si svegli per prevedere la sua liberazione di pipì...perfetto tutto fuori all'aria aperta(mio marito non regge come me i cattivi odori per cui sono costretta a lavare il pavimento in continuazione) fuori ok per il giorno che la tengo sempre sotto controllo...e la notte?Io chiudo la porta del balcone per via dei bimbi piccoli ed anche adesso che arriverà il brutto tempo...quindi devo posizionare il tappetino dentro giusto?Non posso fare il giorno fuori e la notte dentro...il cane si confonderebbe vero???Mi aiutate???Dal mio buon insegnamento delle regole dipende la convivenza di Maya con noi qui a casa(che è quello che desidero) in tal caso dovrei portarla in giardino nella casa delle vacanze dove ci viviamo solo quattro mesi l'anno,gli altri mesi andrei da lei ogni giorno ma non vivremmo mai insieme!!!Grazie per il vostro aiuto e complimenti perché ho letto cose davvero super interessanti.Attendo risposta

Liliana Messana ha detto...

Salve ho bisogno di un aiuto urgente.Dopo la morte dei miei cinque cani(due labrador,due dalmata ed un meticcio) tutti morti di vecchiaia ho preso da subito una cucciola di labrador (maya) che ha soli 40 giorni...È con noi da soli tre giorni e fino ad ora ha fatto cacca e pipì ovunque...prontissima ad educarla ho bisogno di aiuto poiché tutti i miei cani hanno vissuto la loro vita in giardino all'aperto!Questa è la mia prima esperienza con un cucciolo dentro casa(49 mt per 4 persone e due gatti ed un labrador) della serie l'amore ha bisogno di tanto spazio solo nel cuore!!!Dopo aver letto tanti utilissimi consigli mi sono attrezzata di tappetini assorbenti e spray attrattivo per cuccioli ed ho posizionato tutto fuori nel balcone aspettando che si svegli per prevedere la sua liberazione di pipì...perfetto tutto fuori all'aria aperta(mio marito non regge come me i cattivi odori per cui sono costretta a lavare il pavimento in continuazione) fuori ok per il giorno che la tengo sempre sotto controllo...e la notte?Io chiudo la porta del balcone per via dei bimbi piccoli ed anche adesso che arriverà il brutto tempo...quindi devo posizionare il tappetino dentro giusto?Non posso fare il giorno fuori e la notte dentro...il cane si confonderebbe vero???Mi aiutate???Dal mio buon insegnamento delle regole dipende la convivenza di Maya con noi qui a casa(che è quello che desidero) in tal caso dovrei portarla in giardino nella casa delle vacanze dove ci viviamo solo quattro mesi l'anno,gli altri mesi andrei da lei ogni giorno ma non vivremmo mai insieme!!!Grazie per il vostro aiuto e complimenti perché ho letto cose davvero super interessanti.Attendo risposta

Felicia ha detto...

Ciao. Avrei tanto bisogno di consiglio. Ho un Maltese di 7 mesi. Fino adesso e andato tutto bene con i suoi bisogni sul tappettino ma, da poco ha incominciato ad alzare la zampa quando fa la pipì, per ciò, la fa solo nelli angoli della lettiera (quella bassa dove si incastrano le traverzine) quindi, tutta fuori....sono disperata. Cosa devo fare? Grazie.

Felicia ha detto...

Ciao. Avrei tanto bisogno di consiglio. Ho un Maltese di 7 mesi. Fino adesso e andato tutto bene con i suoi bisogni sul tappettino ma, da poco ha incominciato ad alzare la zampa quando fa la pipì, per ciò, la fa solo nelli angoli della lettiera (quella bassa dove si incastrano le traverzine) quindi, tutta fuori....sono disperata. Cosa devo fare? Grazie.

lori ha detto...

buonasera, io ho adottato il 15 gennaio due cuccioli di levriero galgo
hanno circa 5 mesi e sono vivaci, ma come lo sono i cuccioli
il problema sono cacca e pipì, la fanno quando gli pare.....
abito in appartamento al secondo piano, la mattina non mi alzo e li porto fuori.....mi alzo ed apro loro il terrazzo, poi prendo il caffè e faccio le mie cose verso le 11,30/12 mangiano e li porto fuori.....non facciamo molta strada , ma stiamo fuori dalla mezz'ora all'ora....può capitare che la facciano ,ma può anche essere che non facciano nulla e mollino tutto appena rientrati in casa....non hanno un momento/orario....
la fanno 3 volte al giorno, mattina dopo pranzo e sera, ma quando gli pare, non in relazione al pasto o altro
io ho 4 traversine nei punti strategici, di 10 pipì diciamo che 6 le fanno sul tappetino e le altre in giro.....ma la cacca sempre sul pavimento!!!
sto sempre con loro ma non li seguo passo passo.....o metto la telecamera ai loro sederi....oppure se qualcuno ha consigli.....ben vengano
grazie

valentina ha detto...

Ciao ho un cucciolo di labrador di 5 mesi,e la prima volta che ho un cane,ogni volta che lo portò fuori fa i suoi bisogni,problema che sta anche 5-6 ore senza fare niente ,lo porto fuori lo fa ,dopo 2-3ore che è entrata lo fa in casa la pipi non sulla traversina, l'ho rimprovero va nella sua cuccia e trema,dopo un po li passa e fa la stessa cosa dopo un giorno o due,cosa devo fare per farla fare sulla traversina? Se qualcuno mi può aiutare grazie

Unknown ha detto...

Il mio nome è Gina Christopher, ho solo
voglio condividere la mia esperienza e testimonianza
qui .. Sono stato sposato per 5 anni al mio
marito e tutto ad un tratto, un'altra donna
è entrato in l'immagine ha iniziato a odiarmi e
era abusivo. ma ho ancora lo amavo con tutto il cuore e ha voluto lui a tutti i costi, allora lui
ha chiesto il divorzio tutta la mia vita è stata svolta
a parte e non sapevo cosa fare si trasferisce
fuori di casa e abbandonati i bambini che
abbiamo, in modo che qualcuno mi ha detto di provare
mezzi spirituali per ottenere il mio marito indietro e mi ha fatto conoscere un nome incantesimo caster Dr
Uzoya, così ho deciso di provare a malincuore.
anche se non ho credo in tutte quelle cose,
poi quando ha fatto le preghiere speciali e incantesimo,
dopo 2 giorni, mio ​​marito è tornato ed è stato
implorando il mio perdono che aveva capito i suoi errori ho appena non poteva crederci, siamo tornati insieme ora e siamo
contento. nel caso qualcuno ha bisogno di questo uomo, il suo e-mail
indirizzo: druzoyaspiritualtemple@gmail.com

Unknown ha detto...

Buongiorno!

Sono in difficoltà con il mio cucciolo meticcio ci 5 mesi circa. Seguendo il consiglio del veterinario, abbiamo evitato di portarlo fuori per il primo periodo, aspettando di completare la vaccinazione. Il cucciolo si è quindi abituato a fare i suoi bisogni sul cartoncino o sui tappetini. Da qualche settimana lo stiamo finalmente portando fuori con regolarità e frequenza ma il piccolino si rifiuta di farla fuori casa ed attende il rientro in casa per sporcare nel solito posto. Cosa posso fare per invertire questa tendenza?

Premetto che lo porto fuori almeno 3 volte al giorno, per una durata variabile. Tento di rispettare la routine sveglia + cibo + passeggiata, senza però grandi risultati.

Grazie per la risposta!

kiki ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
kiki ha detto...

ho un chihuahua di 5 mesi che continua a fare la pupù e la pipì in giro per tutta casa mi puoi aiutare

kiki ha detto...

ho un chihuahua di 5 mesi che continua a fare la pupù e la pipì in giro per tutta casa mi puoi aiutare

kiki ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Domi ha detto...

Ciao attila, ti chiedo un consiglio, go una rotwailer di 7 mesi e mezzo che proprio non vuole saperne di farla fuori, o meglio la fa sia fuori come dovrebbe e in casa, la pprto in passeggiata insieme al piu grande (rot anche lui) ma tornati la fa in casa, fa dei giorni a essere brava e fare i bisogni fuori poi niente ritorna a farla dentro...non so piu cosa provare e come fare, con l'altro non abbiamo avuto problemi nel giro di un mesetto aveva imparato, lei no da qnd è a casa con noi è cosi. Che posso fare?

GIOVANNA LA COGNATA ha detto...

Io avrei anche un altro problema il mio cane non li vuole o biscotti di nessun tipo a ancora 10 mesi e non vuole nemmeno i croccantini

GIOVANNA LA COGNATA ha detto...

(È un maltese)

Aron ha detto...

Ciao,io ho un cucciolo di pastore tedesco di 6 mesi,lui non vive con me è in una casa disabitata che possiedo,lui esce 1/2 ore la mattina, 4/5 ore la sera,l'utima sua uscita é all'1:30/2:00 (praticamente è sempre con me durante la giornata) e fa tranquillamente i bisogni fuori,quelle poche ore che resta dentro da solo il pomeriggio non mi fa trovare nulla,ma la notte mi fa cacca è pipí dentro nel cucinino..
Quando ci siamo noi non fa nulla,anzi piange e va vicino la porta facendomi capire che deve andare in bagno...
Ho provato tappetini,giornali,pannolini.. ci gioca,gli rompe.
Non so davvero più che fare.

Aron ha detto...

Ciao,io ho un cucciolo di pastore tedesco di 6 mesi,lui non vive con me è in una casa disabitata che possiedo,lui esce 1/2 ore la mattina, 4/5 ore la sera,l'utima sua uscita é all'1:30/2:00 (praticamente è sempre con me durante la giornata) e fa tranquillamente i bisogni fuori,quelle poche ore che resta dentro da solo il pomeriggio non mi fa trovare nulla,ma la notte mi fa cacca è pipí dentro nel cucinino..
Quando ci siamo noi non fa nulla,anzi piange e va vicino la porta facendomi capire che deve andare in bagno...
Ho provato tappetini,giornali,pannolini.. ci gioca,gli rompe.
Non so davvero più che fare.

RoSy y ha detto...

Salve, ho adottato un cagnolino abbandonato circa un mese fa, adesso ha tre mesi e mezzo circa, si è abituato a fare i bisogni nella traversina e nel balconcino e mi sta bene così visto cje nn posso uscirlo proprio tre volte al giorno,qndo lo porto fuori però, la stragrande maggioranza delle volte non fa ne cacca ne pipì, tranne qlc volta ( che ho premiato). La mia domanda è questa: il cane può abituarsi a fare i bisogni nella traversina qndo è dentro e capire che può farli anche fuori tutte le volte che usciamo? Grazie